Angolo della Poesia: tra stupore e bellezza

Margherita Guidacci, Pablo Neruda, Cesare Pavese, Jim Morrison, Leonardo Sinisgalli e Giuseppe Gioachino Belli, sono i protagonisti della VII edizione de “L’angolo della poesia”, il progetto nato da un’idea di Giuseppe Saponara, promosso da Comune di Pesaro, Regione Marche e Provincia di Pesaro e Urbino, in programma dal 24 al 29 luglio.

Ad ospitare la manifestazione, con inizio tutte le sere alle ore 21, il “Giardino della musica Riz Ortolani e della poesia” là dove tutto nacque, ovvero nell’ex giardino di Palazzo Ricci, per un gradito ritorno nel luogo dove vide i suoi esordi, nell’incontro con i grandi nomi della poesia.

<All’interno di un’area che è stata restituita ai cittadini – sottolinea l’assessore Daniele Vimini – questa è la manifestazione che per prima ne coglie lo spirito di trasversalità delle arti e di bellezza: un luogo riparato e di grande qualità della nostra città.>

“Tutti i giorni che ha fatto Iddio” è il titolo di questa edizione: quella frase che accompagna i nostri piccoli riti quotidiani, ma che richiama anche i giorni della creazione del mondo, offrendo quindi un doppio spunto di appartenenza alle nostre radici, umane e spirituali, che seguono l’alternarsi del tempo. Ed è questa la traccia scelta per le sei serate, coincidenti con la Creazione divina, per le quali sono stati scelti 6 poeti: dalla separazione della luce dal buio (Margherita Guidacci) alla separazione delle acque dal cielo (Pablo Neruda), da quella del mare dalla terra (Cesare Pavese) alla creazione del sole e della luna (Jim Morrison), fino alla creazione degli uccelli e dei pesci (Leonardo Sinisgalli) e a quella degli animali e dell’uomo (Giuseppe Gioachino Belli). A leggere e raccontare di questi poeti interverranno, rispettivamente: Catherine O’Brien, Gabriele Morelli, Franco Vaccaneo, Tito Schipa jr e Michele D’Anca, Biagio Russo, Carlo Volponi. Tra gli altri ospiti: Daniela Poggi, Giulietto Chiesa, Diego Fusaro, Andrea di Marzio, Michele Afferrante, Gianni D’Elia, Don Giorgio Giorgetti, Annalisa Baldi, Enrico Tallone, Enrico Maria Fantaguzzi, Chiara Milizia, Michela Gorini.

Ad Elena Levantini sarà affidato il racconto della Creazione secondo diversi popoli del mondo: tra favola e leggenda, Pesaro si proietterà, tutte le sere in un “angolo” curioso del pianeta.

Un angolo, un luogo aperto e chiuso al tempo stesso, a seconda del punto di vista, dove riflettere e confrontarsi con il pubblico: nell’alchimia di voci, musica, immagini televisive e cinematografiche, arricchite da imprevedibili collegamenti via Skype, tante interviste, filmati, documentari e commenti musicali, tra cui un tributo a Totò nel cinquantenario della sua scomparsa.

Per gli aggiornamenti sulle serate seguire la pagina facebook

www.facebook.com/angolodellapoesia/

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *