Cinema sotto la luna: 40 serate imperdibili

Decima edizione, in piazzale Agide Fava, di “cinema sotto la luna” che si è inaugurata il 2 luglio.

«Siamo stati tra i primi a fare qualcosa in questa piazza – esordisce alla presentazione stampa Ivan Italiani del cine club Shining – e la partecipazione del pubblico è cresciuta di anno in anno, fino ad arrivare a quasi 200 paganti a sera. Un successo che ci fa molto piacere non solo dal punto di meramente economico, ma proprio perché è la conferma che il nostro mix di cinema di qualità e popolare è piaciuto molto al pubblico.» Da oggi fino a venerdì 18 agosto, il panorama cinematografico coprirà ben 40 serate di cui 3 spostate al Cinema Loreto durante l’appuntamento con la Hip Hop connection. Il cinema Loreto sarà comunque il punto di riferimento della programmazione, in caso di maltempo.

Ogni giorno della settimana avrà un tema particolare: «La domenica è dedicata al meglio della produzione italiana – prosegue Italiani – i lunedì ospiteremo i thriller, il martedì sarà la volta del connubio tra cinema e arte (si comincia domani con lo spettacolare Loving Vincent ndr), il mercoledì proporrà i migliori film dell’anno, il giovedì sarà dedicato alle “donne fantastiche”, ovvero caratteri femminili particolarmente forti e il venerdì alla commedia “amara”, le innumerevoli black comedy che hanno costellato questo anno ricco di ottime pellicole.»

«Soprattutto in questo ultimo anno, la distribuzione del cinema in Italia è stata disastrosa – ha commentato Marcella Leonardi – in alcuni mesi sono usciti, tutti in una volta, diversi film importanti, non permettendo agli appassionati, di seguire al meglio la visione delle pellicole. Questa rassegna consentirà di vedere quello che ci siamo persi. Segnalo anche la presenza, in occasione della proiezione di “Lazzaro felice” (18 luglio), di Mara Cerri che ha realizzato il manifesto del film.»

Un altro “fuori programma” è previsto mercoledì 4 luglio, con la proiezione, all’interno della rassegna “Vespri d’organo” alla Chiesa di Cristo Re, di “L’inferno” di Francesco Bertolini, Giuseppe Deliguoro e Adolfo Padovan, capolavoro del cinema muto musicato all’organo dal vivo.

A proposito di grafica, da segnalare anche l’immagina di questa rassegna, realizzata da Camilla Cesarini che da 3 anni realizza l’idea del manifesto di “cinema sotto la luna”, quest’anno dedicata al tenero film di Stephen Chbosky “Wonder”.

«Sono orgoglioso di essere stato quello che ha suggerito di fare la rassegna proprio su questa piazza, – conferma Luca Pieri – uno spazio da rendere vivibile e fruibile che funziona moltissimo. Questa rassegna non è solo per i pesaresi ma contribuisce a dare maggiore rilievo al programma di accoglienza nel periodo turistico della città, andando ad arricchire il palinsesto che il comune ha messo in campo, soprattutto per l’impegno culturale.»

Occasione unica quindi per poter vedere o rivedere quanto di meglio ci ha offerto la settima arte in questo ultimo anno: inizio proiezioni ore 21.15, ingresso 6 euro. Info 338.1883137, tutto il programma su www.cineclubshining.it

 

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “Cinema sotto la luna: 40 serate imperdibili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *