Comics & Games: The Lebowski’s Files

“The Lebowski’s Files” è il tema della sesta edizione di Pesaro Comics & Games, appuntamento coordinato e diretto da Darkest Nights, che vedrà Rocca Costanza, dal 24 al 26 agosto (dalle ore 15), contenitore di gioco, fumetto, cinema, illustrazione, musica e cosplay. L’evento proporrà spettacoli, conferenze, esposizioni, concerti live, ludoteca e la classica mostra-mercato, oltre all’attesissima sfilata dei Cosplayer prevista nel pomeriggio di sabato 25 agosto. Presenti le associazioni cittadine, tra cui Squadra dei Falchi, Ludoteca Pesaro in Gioco, Simmachia Ellennon, Seconda Era, Area 51, che svolgeranno attività culturali, ludiche e ricreative durante tutta la durata dell’evento, ogni giorno a partire dalle ore 15.

Come sempre l’attenzione è sui grandi anniversari e il 2018 ne è pieno con rette e rimandi che rimbalzano da oriente ad occidente. «Il sesto appuntamento del PC&G vede una grande attesa da parte dei numerosissimi fans, cosa che ci rende felici – conferma Alessandro Schettini di Darkest Night – e ci dimostra di aver fatto un buon lavoro fino ad oggi. Per la prima volta, quest’anno abbiamo dedicato il nostro evento ad alcuni dei personaggi più iconografici del panorama nerd: a farci compagnia quindi Jeffrey Lebowski, Dana Scully e Fox Mulder». X-Files, la celebre serie americana, che rese famosi i due investigatori del mistero Mulder e Scully, compie il suo primo quarto di secolo ed ancora oggi, quelle atmosfere restano di indubbia contaminazione in un’era in cui le serie televisive godono di una nuova epoca d’oro. Sul fronte orientale, in Giappone, si festeggia invece il 30° compleanno di Akira, opera suprema del maestro Katsuhiro Otomo, a cui il Pesaro Comics & Games ha già reso omaggio in una delle edizioni precedenti dedicate alla fantascienza. Sempre in Giappone e ancora in tema di nomi che nel tempo sono divenuti un must per le generazioni cresciute con i Super Robot di stampo nipponico troviamo Goldrake (in originale Grendizer), che esplose in Italia nel ‘78 sancendo un successo di pubblico di tale portata da dare vita ad una vera e propria Goldrake-mania. Accadeva quarant’anni fa ma il Super Robot pilotato da Actarus (Duke Fleed) è ancora impresso nei cuori di moltissimi spettatori del nostro paese.

«Ma questo 2018 festeggia anche un’altra ricorrenza speciale, prosegue Schettini – legata ad un film di culto che occupa un posto speciale nel cuore dei numerosissimi fan del Drugo (the Dude): il Grande Lebowski (The Big Lebowski), film del 1998 diretto da Joel Coen e prodotto da suo fratello Ethan. Le avventure del Drugo e dei suoi amici ci hanno accompagnato in questi ultimi vent’anni e abbiamo voluto dedicare a lui il tema di questa sesta edizione».

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *