dal 19 al 21 luglio è Fiesta Globàl a Montefabbri

Torna, nell’incantevole borgo di Montefabbri, l’imperdibile appuntamento con Fiesta Globàl, che ospiterà, dal 19 al 21 luglio, 117 spettacoli, repliche comprese, realizzati da oltre 50 artisti, tra musica, teatro di strada, marionette, giocolieri e illusionisti.

Novità di questa 16esima edizione, l’allargamento degli spazi con 4 nuove “postazioni”, oltre alle 10 ormai note, lungo le mura esterne a cui si accede lungo il nuovo “sentiero del vino” che permetterà degustazioni di uve del territorio.

Come sempre Fiesta Globàl è particolarmente attenta all’ambiente (con 1 euro, si potrà acquistare il bicchiere per degustare vino e birra nei numerosi stand gastronomici) e quest’anno il binomio sarà con Sea Shepherd, la più attiva organizzazione per la tutela degli Oceani e della fauna marina, che con 13 navi, con a bordo equipaggi di volontari da tutto il mondo, agisce con azioni dirette sulle attività illegali svolte nei mari del nostro pianeta. La Fiesta contribuirà anche al lancio di: “Polpo di fulmine”, un progetto innovativo di cottura del cibo a zero impatto ambientale.

«È una grande soddisfazione essere arrivati alla 16° edizione – afferma Alessandro Mengarelli di Tribaleggs – soprattutto per la partecipazione di tantissimi ragazzi che collaborano con noi, con un’età che va dai 16 ai 60 anni. 8000 presenze registrate nel 2018 ci hanno spinto ad allargare gli spazi e aumentare le repliche degli spettacoli. Quest’anno avremo anche un teatrino in miniatura, 20 posti, dove saranno realizzati spettacoli di marionette, ogni 20 minuti, per grandi e piccoli».

«Una festa importante in uno dei più bei luoghi d’Italia e soprattutto in una dimensione, che di questi tempi non guasta, di relazioni aperte: una vera finestra sul mondo. – ha commentato il sindaco di Vallefoglia Palmiro Ucchielli, padrino storico della manifestazione, fin da quando lavorava in Provincia – Questi giovani ci lavorano con passione per un anno intero. Un’iniziativa che ha aperto la strada ad una programmazione molto ricca di tutto il territorio di Vallefoglia che arriva a fare frequentare i nostri borghi da oltre 100 mila persone ogni anno».

Oltre ai tanti gruppi teatrali e musicali stranieri, tra cui il francese Jyoti Supernaturel vera attrazione internazionale di illusionismo e giocoleria, anche molti artisti italiani e del nostro territorio. Dal divertente Conciorto di due noti componenti della Banda Osiris che suoneranno gli ortaggi, al pesarese Giovanni Contardi e la sua visual art realizzata con i cubi di Rubik (quest’inverno ha realizzato il ritratto di Rossini in piazza del Popolo); dal Riciclato Circo Musicale, che usa strumenti costruiti con materiali di riciclo, ad un altro pesarese, Diego Gioacchini in arte Toi Ahi, che affascina gli spettatori con spettacoli generati da nuvole di scintille di fuoco.

Venerdì e sabato apertura della festa alle ore 18, domenica alle ore 16. L’ingresso ha un costo di 3 euro come “contributo culturale”. Maggiori info su: www.fiestaglobal.it e sulle pagine fb Fiesta Globàl e Fiesta Globàl associazione Tribaleggs.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *