Direttori d’orchestra alla scoperta di Brahms

Prosegue il percorso formativo del Progetto Brahms per direttori d’orchestra ideato e organizzato dalla Filarmonica Rossini con il suo direttore principale Donato Renzetti, in collaborazione con Comune di Pesaro e AMAT.

Dopo un lavoro preparatorio, che si svolge il 4 e il 5 novembre nella Chiesa dell’Annunziata, dove i partecipanti ricevono preziosi consigli e indicazioni tecniche, il maestro Renzetti seleziona i direttori che dirigeranno il concerto in programma mercoledì 6 novembre alle 21 al Teatro Rossini di Pesaro.

L’esecuzione aperta al pubblico sarà dedicata alla Sinfonia N. 3 in Fa Maggiore Op. 90 di Brahms, composta nell’estate del 1883 a Wiesbaden, quasi sei anni dopo il completamento della seconda sinfonia. Il compositore tedesco aveva da poco compiuto cinquant’anni ed era all’apice della fama e della maturità creativa. La sua terza sinfonia fu la più celebre ed amata dal pubblico dell’epoca. Un’opera composita, ricca di idee poetiche e di grande varietà di sfumature musicali.

Il percorso formativo di questo interessante progetto dedicato  al repertorio del grande compositore tedesco, ha suscitato l’attenzione del mondo musicale, ricevendo oltre 40 candidature dall’Italia e da Stati Uniti, Cina, Taiwan, Spagna, Croazia e altri, grazie alla possibilità offerta ai direttori, sia giovani che già in carriera, di approfondire tecnica e musicalità.

«Il Progetto Brahms permette ai direttori d’orchestra di confrontarsi con l’intera produzione sinfonica del compositore. – sottolinea il maestro Renzetti – Il metodo che proponiamo si fonda sulla selezione e il confronto, per verificare le capacità e acquisire nuove conoscenze. Un lavoro che offrirà molti stimoli sotto l’aspetto artistico che nell’attività quotidiana, sia ai giovani direttori e anche a chi ha già iniziato la carriera. La mia presenza sul podio di questo secondo concerto vuole essere un ulteriore impulso ai direttori selezionati, offrendo conoscenze utili alla loro attività artistica».

I direttori selezionati potranno arricchire il loro curriculum con un’importante esperienza musicale su un repertorio impegnativo e stimolante, con uno dei direttori d’orchestra più apprezzati a livello internazionale. A ciascuno di loro verrà offerto un video realizzato con i più alti standard professionali da utilizzare come strumento per la presentazione e promozione della loro carriera. I partecipanti potranno misurarsi con il patrimonio sinfonico brahmsiano dirigendo un’orchestra, la Filarmonica Gioachino Rossini, che vanta un ricco curriculum internazionale, e collaborazioni con grandi artisti come Juan Diego Florez e Anna Netrebko, registrazioni con prestigiose etichette come Decca, partecipazione a festival come il Rof e concerti in sale prestigiose come il Musikverein di Vienna e la Royal Albert Hall di Londra.

Info biglietti: Teatro Rossini 0721 387620

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *