Il fascino del principe Schiaccianoci

di Valentina Basili – Non è Natale senza Lo Schiaccianoci, un grande classico del balletto russo che torna anche quest’anno nei teatri della nostra provincia. Venerdì 28 dicembre al Teatro Rossini di Pesaro, all’interno della stagione di danza promossa da AMAT e Comune di Pesaro, e sabato 29 dicembre al Teatro Lauro Rossi di Macerata, come spettacolo fuori abbonamento, promosso da Comune di Macerata e AMAT.

A danzare sulle musiche di Čajkovskij saranno i ballerini del Moscow Classical Russian Ballet, fondato nel 2004 da Hassan Usmanov, direttore e principale ballerino. Il corpo di ballo è composto da ballerini diplomati all’Accademia di danza del Bolshoi, all’Accademia Vaganova e in altre scuole di prestigio. Il repertorio della compagnia comprende i grandi classici come Swan LakeThe Sleeping BeautyThe NutcrackerGiselleCenerentolaDon Chisciotte rappresentati durante tournèe nei teatri d’Europa.

Lo Schiaccianoci è un balletto ispirato al racconto di E.T.A. Hoffmann Nußknacker und Mausekönig Lo schiaccianoci e Il re dei topi) del 1816 nella versione edulcorata di Alexandre Dumas padre, Storia di uno schiaccianoci (1845). La coreografia venne curata da Lev Ivanov a cui succedette Marius Petipa, il grande coreografo dei Teatri Imperiali della Russia di fine ‘800, e venne presentato per la prima volta nel dicembre 1892 al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo.

Accompagnati dalle musiche del genio di Čajkovskij in un’atmosfera natalizia, avvolgente e familiare, il racconto esplora la tematica del passaggio dall’infanzia all’adolescenza della giovane Clara, che si ritrova in un mondo fiabesco accompagnata da Schiaccianoci, che in realtà è un principe sotto incantesimo. Alcune variazioni sono oggi diventate iconiche, come il celebre Valzer dei fiocchi di neve e la Danza della Fata Confetto.

Il direttore della compagnia, Hassan Usmanov si è diplomato nel 1991 presso l’Accademia coreografica di Mosca per poi continuare la sua formazione all’istituto coreografico di Mosca diplomandosi come pedagogo applicato alla danza e ballerino solista. Premiato in numerosi concorsi di balletto a Mosca, Parigi, Lussemburgo, San Pietroburgo, Varna e Budapest ha iniziato la sua carriera come danzatore presso il Moscow Classical Ballet sotto la direzione di Natalia Kasatkina e Vladimir Vasilyev. Si esibisce ancora oggi come ospite con il The Imperial Ballet, il Russian National Ballet Theatre e in diverse compagnie di danza negli Stati Uniti, in Giappone e in Europa. Il suo repertorio annovera ruoli tratti da Don ChisciotteCarmen Suite,Lago dei Cigni, La bella AddormentataGiselleLa SylphideRomeo e GiuliettaTschaikovsky Pas de Deux.

 

Informazioni e biglietti: Pesaro 0721 387621, Macerata 0733 230735. Inizio spettacoli ore 21.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *