POST: ritratti di nuova vita

Foto del passato, di quando ci si metteva in posa: foto di Eligio Mancigotti che ha ritratto, negli anni, tanti volti pesaresi e non, le cui “lastre” sono state recuperate e rielaborate da Stefano Mariani che aveva collaborato alla mostra realizzata in omaggio al famoso fotografo pesarese nel 1986. La galleria Ca’ Pesaro, in via Zongo, inaugura oggi, h 18, “Post”, una mostra che coniuga poesia e immagini realizzata da Stefano Mariani, con i versi della poetessa pesarese Lella De Marchi che accompagnano ogni opera, restituendo un’identità sospesa e misteriosa agli interventi artistici effettuati da Mariani. «Mancigotti era il tipico fotografo di provincia dove si andava a farsi fotografare con il vestito nuovo, che lavorò dagli anni ‘20 ai ’70 – spiega Mariani – Ho scelto 28 ritratti, lo stesso numero di quelli presenti nella “Galleria degli uomini illustri” nello studiolo del Duca Federico. Qui sono però figure anonime: ogni foto è accompagnata da un titolo, come se fosse un attributo, e ho chiesto a Lella De Marchi di dedicare a questi personaggi dei versi. Ne è nata una sorta di “ballata” che verrà musicata e “cantata” all’inaugurazione dalla stessa poetessa, accompagnata dal musicista Luca Tartaglia.»

Un affascinante viaggio tra passato e presente, dove la De Marchi ridona identità e spessore ad ogni immagine, trasformata da Mariani in un “ritratto di nuova vita” per colmare la mancanza di un nome o un volto o di un epico gesto che la facesse ricordare. La mostra sarà fruibile fino al 15 settembre, dal lunedì al sabato, dalle 17 alle 19,30.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *