la scena si riapre a Rocca Costanza

Una “scena sempre più aperta” quella di Rocca Costanza che, per il terzo anno consecutivo, proporrà, dal 4 luglio al 28 agosto, un programma ricco e variegato di musica, danza, teatro, poesia e filosofia in collaborazione con le numerose realtà del territorio che operano a livello culturale: Ente Concerti di Pesaro, Orchestra Sinfonica G. Rossini, L’Angolo della Poesia, Popsophia, Darkest Nights, Promo-D, Tangoferoz Academy Asd e Milonga 900 Asd, riunite da Comune di Pesaro e AMAT.

L’inaugurazione spetta ai Concerti Xanitalia che proporranno sul suggestivo palco della Rocca, il 4 luglio, il concerto di Antonella Ruggiero, diretta dal Maestro Roberto Molinelli e il 9 e 10 luglio due concerti dedicati a Riz Ortolani nell’ambito del MIRO Fest, cui seguirà l’omaggio a John Williams che conclude la trilogia di compositori di musica da film.

Dal 7 luglio fino al 16 agosto la rassegna Interludio ha in serbo 4 preziosi appuntamenti con l’Orchestra Toscanini diretta da Alpesh Chauhan, la Türksoy International Youth Chamber Orchestra diretta da Anvar Akbarov, i pianisti Lorenzo Bavaj e Marco Vergini ed infine un Concerto lirico intorno a Mozart dell’Accademia Lirica di Osimo con allievi scelti e accompagnati da Nicola Alaimo.

Tre sono gli appuntamenti curati dall’AMAT, che propongono una affascinante Miles Gloriosus interpretato da Ettore Bassi, Corrado Tedeschi e Justin Mattera con la regia di Cristiano Roccamo (appuntamento all’interno del TAU), il curioso spettacolo/conferenza di Vittorio Sgarbi che condurrà gli spettatori in un viaggio nella vita e la pittura rivoluzionarie di Caravaggio, ed infine uno spettacolo di danza hip-hop, adatto a grandi e piccini, della E.sperimenti Dance Company che si confronterà con le melodie più celebri del Bel Canto Europeo.
Spazio anche al Tango con due serate (6 e 7 agosto) da “vedere e ballare” con musica dal vivo, a cura di Tangoferoz Academy e Milonga 900 (associati ACSI faitango).

Confermati gli appuntamenti ormai di “rito”: primo fra tutti PopSophia (14-17 luglio) che quest’anno si dedicherà Il ritorno della Forza, una nuova sfida culturale che “parlerà” e indagherà sulla nostra esistenza attraverso Star Wars. Rassegne, mostre e ospiti provenienti dal panorama intellettuale italiano e non solo animeranno Rocca Costanza dal pomeriggio a notte inoltrata. Dalla filosofia della guerra con Umberto Curi alla teoria del kamikaze con Laurent de Sutter fino al philoshow The War, il lato oscuro del presente con Simone Regazzoni. Anche la Russia coinvolta quest’ano con la giovanissima filosofa  Elena Besschetnova e lo scrittore e filosofo Vladimir Kantor, considerato tra i principali pensatori a livello mondiale. Il festival renderà un doveroso omaggio, la prima serata, al nostro caro Paolo Angeletti con il concerto inaugurale del pianista Lorenzo Bavaj.

Seguirà l’ Angolo della Poesia (20-24 luglio) e Pesaro Comics & Games che concluderà la kermesse dal 26 al 28 agosto.
Presente anche il Palio dei Bracieri, dal 27 al 31 luglio, che quest’anno, il 30 luglio, ospiterà il noto attore comico Giorgio Montanini.

Tutte le info su: comune.pesaro.pu.it, teatridipesaro.it, amatmarche.net, enteconcerti.it, orchestrarossini.it, popsophia.it, chetango.tk.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *