Non solo teatro: prosegue il Gad a Pesaro

Un festival sempre più vivo e aperto alla città, ricco di iniziative che attraversano il teatro e i linguaggi della scena. Dal laboratorio con Eugenio Allegri, all’incontro con la rassegna “La strada per Pesaro”, dagli spettacoli in concorso alla settimana dedicata al teatro dei e per i ragazzi, agli incontri e le presentazioni di volumi dedicati al teatro: stiamo parlando della 69° Festival nazionale d’Arte Drammatica.
Ospite della prestigiosa vetrina di teatro amatoriale, anche una compagnia pesarese, La Piccola Ribalta che proporrà martedì 18 ottobre Improvvisamente l’estate scorsa“, di Tennessee Williams, un dramma sul delicato tema dell’omosessualità che negli anni ’50 era ancora un grande tabù.

Giovedì 20 ottobre sarà invece ospitato un ritratto di Dino Garrone, scrittore e critico letterario, passato per Pesaro e morto a soli 27 anni a Parigi: il recital ripercorre la sua breve, ma intensa attività.

Sabato 22 ottobre l’appuntamento è con un’altra delle novità del Festival, ovvero la presenza di un monologo “Oscar e la dama in rosa” del grande drammaturgo E.E.Schmitt.

<Un programma sicuramente sorprendente quest’anno: – commenta il direttore artistico Cristian Della Chiara – nuove compagnie, che mai erano venute al Festival, e testi poco “frequentati”. Un programma coraggioso, non con titoli “roboanti”, ma con vere e proprie “chicche”. Per la prima volta anche due testi di uno stesso autore, Eric Emmanuel Schmitt. Del drammaturgo franco-belga è anche l’altra grande novità per la storia del Festival, ovvero la presenza di un monologo, “Oscar e la dama in rosa”, che commuoverà e divertirà il pubblico, con un toccante racconto sulla malattia e la speranza. Segnalo anche il musical, fuori concorso, sulla vicenda del bandito Giuliano, a cura dell’ottimo gruppo marchigiano Compagnia della Marca, che sarà un’occasione per parlare di banditismo dei primi del ‘900, vista l’imminente uscita del film sulla Banda Grossi di queste parti. Grande soddisfazione per la presenza di molti giovani grazie alla mini rassegna di “gad-ragazzi”, con spettacoli fatti da loro e per loro.>
Il musical “Salvatore Giuliano” chiuderà la parte spettacolare della rassegna venerdì 28 ottobre: realizzato dalla compagnia professionista marchigiana “Compagnia della Marca”, lo spettacolo è candidato agli oscar del musical italiano e racconta una delle più inquietanti vicende della nostra Storia.

Decisamente un “pre” stagione di Prosa di tutto rispetto che ogni anno si conferma proposta di alto livello culturale per la crescita del pubblico della nostra città.
Maggiori info e programma completo su  www.festivalgadpesaro.it , botteghino del Teatro Rossini Tel. 0721.387621

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *