Notre Dame de Paris

A 18 anni dalla prima mondiale di Parigi e a 14 dalla prima versione in italiano scritta da Pasquale Panella a Roma, Notre Dame de Paris rimane uno dei musical più amati dal pubblico e sarà all’Adriatic Arena dal 26 al 29 maggio per 5 attesissime repliche che stanno già “rischiando” il sold-out.
Dopo 4 anni di pausa, Notre Dame ritorna ad affascinare le platee italiane con la storia struggente e romantica ispirata al capolavoro di Victor Hugo con le splendide musiche di Riccardo Cocciante, le liriche di Luc Plamondon e i testi di uno dei più importanti autori della nostra canzone come Panella.
Un trionfo ovunque, sia di critica che di pubblico, dovuto forse all’ottima alchimia che lo spettacolo stesso ha creato dentro e fuori dalla scena: dalle musiche a cui Cocciante ha voluto dare un carattere “europeo”, alla poetica dei testi di Panella, dalla sinergia di un cast affiatato e particolarmente dotato all’empatia tra tutti gli artisti di cui fa parte anche un eccezionale corpo di ballo che volteggia a ritmo di coreografie coinvolgenti, ed, infine, un allestimento altamente spettacolare.
Un allestimento che fa capo ad uno dei produttori di maggior rilievo e lungimiranza artistica del nostro Paese, David Zard: “È facile parlare di record ma è difficile definire qualcosa che sembra irraggiungibile, perché i numeri di NOTRE DAME DE PARIS sono irraggiungibili, così come l’entusiasmo del pubblico. Questo progetto è entrato nel DNA degli italiani. Il nostro paese non aveva mai visto così tanti spettatori e repliche per un musical.”  dichiara lo stesso Zard “Sono passati anni dal debutto parigino e circa 14 anni dalla prima romana, ma sembra che tutto sia accaduto solo ieri. É difficile dimenticare l’emozione di quei momenti che sancivano il trionfo di un’Opera che ha aperto al pubblico italiano il piacere di andare a Teatro e godere di uno spettacolo totalizzante, che soddisfa il cuore, l’occhio e l’orecchio. Al decimo anno di rappresentazioni erano andate in scena 915 repliche e si erano superati i 2.500.000 di spettatori”

 ”Quest’opera ha cambiato il modo di fare un certo tipo di spettacolo.  – afferma Cocciante – Il mio intento era quello di creare un’espressione popolare moderna, recuperare la nostra cultura europea e lo strumento della voce, e inserirle in un contesto moderno. Notre Dame de Paris non è una fotografia ma un’immagine in movimento che vive nel tempo e diventa ogni volta qualcosa di diverso, grazie alla forza attrattiva di una scrittura che ti porta dentro alla storia.”

L’amore impossibile di Quasimodo (Giò Di Tonno), che si nasconde nel campanile della torre della cattedrale a causa della sua deformità, per la bellissima zingara Esmeralda (Lola Ponce), innamorata a sua volta del capitano delle guardie del Re, è nel cuore di molti di noi. Lo spettacolo è assicurato e anche molte emozioni.

Biglietti in vendita su www.ticketone.it
Sito ufficiale www.ndpitalia.it
Pagina Facebook www.facebook.com/notredamedeparisitalia

INFORMAZIONI E BIGLIETTI PESARO – ADRIATIC ARENA
Calendario recite:
giovedì 26 e venerdì 27 maggio: ore 21.00
sabato 28 maggio: ore 16.00 e ore 21.00
domenica 29 maggio: ore 16.00

Biglietti:

Poltronissima Gold:            Interi € 80,00
Poltronissima Numerata:               Interi € 74,00
Poltrona numerata:         Interi € 63,00
Tribunette telescopiche:           Interi € 51,00
Tribuna centrale:  Interi € 40,00
Gradinata non numerata:          Interi € 30,00

 ADRIATIC ARENA: Via Y. A. Gagarin  – 61122 Pesaro
INFOLINE, GRUPPI, DIVERSAMENTE ABILI: Tel 0721-400272
PREVENDITE: Ticketone, VivaTicket, Ciao Ticket
ORGANIZZAZIONE: ASPES

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.